è

MusicaConcertiPassioneGrandi ArtistiJazz

IMPORTANTE
Causa maltempo gli eventi di Sabato 11 potranno subire variazioni
seguiteci su facebook per rimanere aggiornati

Giovedì 9 Giugno
RAMON VALLE trio
ore 21:00 piazza Michele Ferrero

Venerdì 10 Giugno
ENRICO RAVA new QUARTET
ore 21 teatro all’aperto

Sabato 11 Giugno
THREE TRIO FOR THREE WINES
ore 16 Presentazione e degustazione vini

Sabato 11 Giugno
LYDIAN SOUND ORCHESTRA
ore 21 piazza Michele Ferrero (già piazza Savona)

Domenica 12 Giugno
CHRIS CHEEK quintet feat Jorge Rossy
ore 21 piazza Michele Ferrero (già piazza Savona)

live

Scopri e condividi gli eventi del festival.

/Programma

Giovedì 09 Giugno piazza Michele Ferrero (già piazza Savona)

RAMON VALLE trio

Ramón Valle – piano

Omar Rodríguez Calvo – double bass

Lliber Torriente – drums

rava_quarter_slide

Ramon Valle è sicuramente uno dei musicisti contemporanei più interessanti della del jazz internazionale. Come ha più volte avuto modo di sottolineare il grande pianista Chucho Valdés “Ramon è il più grande talento tra i giovani pianisti cubani”.
Valle inizia lo studio del pianoforte a sette anni presso la Escuela Nacional de Arte nella sua città natale di Holguín, completa successivamente gli studi superiori presso la Escuela Nacional de Arte a L’Avana. Uscito dai confini nazionali si trasferisce in Olanda dove comincia la sua carriera musicale. La formula del piano trio è quella che più lo esalta ed insieme a Lliber Torriente alla batteria e Omar Rodriguez Calvo al contrabbasso, da vita quello che molti definiscono, più che un trio, una perfetta macchina ritmica e melodica.
La tecnica eccellente di Valle e dei suoi musicisti, la conoscenza del linguaggio jazz sapientemente mescolato alla tradizione cubana, fanno di questo trio un gruppo senza eguali e difficilmente collocabile in stili e generi. Le composizioni originali di Valle incantano per il forte senso narrativo che le avvolge “A volte mi sento come un trovatore”, dice, “perché io racconto storie, ma storie senza parole”.


Venerdì 10 Giugno teatro all’aperto (ingresso 15 €)

ENRICO RAVA new QUARTET

Enrico Rava – tromba

Francesco Diodati – chitarra

Gabriele Evangelista – contrabbasso

Enrico Morello – batteria

rava_quarter_slide2

Enrico Rava non ha bisogno di presentazioni ! Instancabile come non mai alla bella età di 74 anni si mette alla guida di un quartetto formato da giovanissimi talenti e sforna il RAVA NEW QUARTET composto da:

  • Francesco Diodati è un chitarrista moderno che prende ispirazione dalla tradizione e guarda alla musica contemporanea, rock, folk, per sviluppare un linguaggio personale, combinando un approccio spontaneo alla melodia e al suono acustico con un brillante utilizzo di elettronica e effetti. Francesco appartiene alla nutrita schiera di giovani musicisti jazz in rapida ascesa, a livello nazionale e non solo, data la significativa esposizione e gli ampi riconoscimenti ottenuti oltralpe e negli Stati Uniti.
  • Considerato uno dei contrabbassisti italiani piu’ creativi ed eclettici Gabriele Evangelista è l’ultimo dei talenti valorizzati da Rava. Scoperto ai seminari jazz di Siena, sta bruciando le tappe a velocità supersonica ed è richiestissimo per le sue straordinarie doti (precisione unita ad una sfrenata creatività ed ad un grande interplay) da molti musicisti italiani.
  • Enrico Morello è un batterista dal drumming raffinato, che può contare su una preparazione accademica e una serie di esperienze internazionali rare per tanti suoi coetanei e che coltiva lo studio del suo strumento con passione e professionalità. È un musicista curioso e rispettoso della tradizione, con uno swing stupefacente e grande sensibilità nella scelta delle dinamiche, che guarda al futuro, costantemente impegnato in una personale ricerca che parte dal jazz ma esplora tutto l’universo musicale.


Sabato 10 Giugno dalle 16:30 alle 20:00 piazza Duomo

TREE TRIO FOR THREE WINES

Fabio Giachino trio

EdnA TRIO – feat. Francesco Diodati

Alessandro Lanzoni trio

Presentazione e degustazione di tre grandi vini abbinati ai tre trio a cura dell’associazione produttori vini Albesi: “Winemakers of Alba”.

Fabio Giachino classe 86′ è considerato uno dei maggiori talenti apparsi sulla scena musicale italiana negli ultimi anni. Albese DOC è stato insignito di importanti riconoscimenti in tutti i principali premi italiani ed europei a livello Internazionale e Nazionale.
Come solista si è aggiudicato il “Premio Internazionale Massimo Urbani 2011″, il “Premio Nazionale Chicco Bettinardi 2011″, ed il Red Award “Revelation of the year 2011″JazzUp channel.
In trio ha ottenuto il Premio Speciale come “”BEST BAND” al “Bucharest International Competition 2014″, il premio “Fara Music Jazz Live 2012″ (sia come miglior solista che come miglior gruppo), il premio”Barga Jazz Contest 2012″ ed il “Premio Carrarese Padova Porsche Festival 2011″.
Nel 2014, 2013, 2012 e 2011 è stato votato tra i primi 10 pianisti italiani secondo il referendum “JazzIT Awards” indetto dalla redazione della rivista JAZZIT.
Nel 2014 e 2013 viene votato anche in trio tra i primi 10 gruppi italiani.
Ha collaborato con: Dave Liebman, Furio Di Castri, Emanuele Cisi, Fabrizio Bosso, Rosario Giuliani, Maurizio Giammarco, Marco Tamburini, Dino Piana, Gegè Telesforo, Aldo Mella, Aldo Zunino, Nicola Angelucci, Enzo Zirilli, Gilad Atzmon, Javier Girotto, Miroslav Vitous, Achille Succi, Davide Pastor, Benjamin Koppel, Mark Nightingale, Juan Carlos Calderin, Dusco Goycovitch, Diego Borotti, Paolo Porta, Massimo Manzi, Luca Begonia.

Alessandro Lanzoni L’assegnazione del “Top Jazz 2013” come miglior nuovo talento dell’anno, attribuito dai più qualificati giornalisti italiani per la rivista Musica Jazz , colloca ormai a pieno titolo Alessandro Lanzoni fra gli artisti di maggiore personalità del jazz italiano, forte anche di un curriculum che, potendo già vantare esperienze di assoluto prestigio, da diversi anni lo ha imposto all’attenzione del mondo musicale. Alessandro si è affermato molto presto anche in veste di leader, e può già vantare una significativa esperienza internazionale in Europa, America Latina, Israele e Stati Uniti, dove ha ricevuto recensioni lusinghiere e insolite per un musicista straniero (Ira Gitler, dopo averlo ascoltato in Piano Solo nel palazzo dell’ONU, nella sua colonna su Jazzimprov. NY ha avuto modo di affermare, dall’alto dei suoi settant’anni di pura storia del jazz: “Non dovrebbe essere giudicato come un giovane musicista. E’ già eccezionale, e rischia di diventarlo ancora di più”).

Francesco Diodati è un raffinato chitarrista e compositore che prende ispirazione dalla tradizione e guarda alla musica contemporanea, rock, folk, per sviluppare un linguaggio personale, combinando un approccio spontaneo alla melodia e al suono acustico con un brillante utilizzo di elettronica e effetti. Nel 2013 e nel 2014 e’ stato votato come miglior chitarrista dell’anno nell’ambito del JazzIt Award, referendum della rivista JazzIt.


Sabato 11 Giugno ore 21:00 piazza Michele Ferrero (già piazza Savona)

LYDIAN SOUND ORCHESTRA

“We Resist! La Lydian canta…”

LYDIAN_slide

La Lydian Sound Orchestra, formata nel 1989 dal compositore-arrangiatore Riccardo Brazzale, è senza dubbio la più apprezzata medium-band nel campo del jazz italiano degli ultimi anni, così come è attestato da molteplici referendum specialistici. Un tentette atipico (alla maniera della “Tuba Band” di Miles, della Monk’s Town Hall Orchestra o della Mingus’ Black Saint Band) che si concentra principalmente sulla rielaborazione della tradizione jazz, secondo un approccio contemporaneo, e su una tecnica compositiva il cui scopo principale è di mettere in luce lo spirito live e il work in progress fra i musicisti. La critica nazionale e internazionale ne riconosce i grandi meriti e non perde occasione per renderne omaggio. I componenti attuali dell’orchestra sono Robert Bonisolo, Mattia Cigalini, Rossano Emili (ance), Gianluca Carollo, Roberto Rossi, Glauco Benedetti (ottoni), Paolo Birro, Marc Abrams e Mauro Beggio (ritmica), sotto la direzione di Riccardo Brazzale; a loro si aggiunge la voce di Vivan Grillo, giovane cantante pop italoamericana, cresciuta nel mondo rap di Fedez, che ora trovando una propria via, anche sperimentandosi nel confronto con la grande eredità vocale e culturale della black music.


Domenica 12 Giugno piazza Michele Ferrero (già piazza Savona)

CHRIS CHEEK quintet feat Jorge Rossy

Chris Cheek, Jorge Rossy, Steve Cardenas, Jaume Llombard, Pierre Perchaud, David Soler

chris_cheek_slide

Il talentuoso sassofonista Americano Chris Cheek, capace di districarsi in ogni genere musicale stia esplorando ci presenta in anteprima il suo ultimo lavoro discografico (in uscita il 22 giugno). L’esperienza maturata con le band degli artisti più acclamati del jazz americano (Paul Motian, Steve Swallow, Carla Bley, Charlie Haden) e la capacità di comporre, fanno arrivare la sua musica in maniera diretta all’ascoltatore indipendentemente dalla tecnica musicale che peraltro, in questo quintetto è condivisa con musicisti “stellari” che hanno influenzato la scena jazzistica Newyorchese negli ultimi vent’anni. Steve Cardenas, chitarrista dalle doti incredibili; Jorge Rossy considerato uno dei più grandi batteristi dell’ultima generazione; concludono il quintetto dando un tocco di colore alla musica gli spagnoli Jaume Llombard (basso elettr.) e David Soler (pedal steel).


EVENTI COLLATERALI

Mostra vinili di Enrico Rava

presso associazione ALEC Gianfranco Alessandria
Via Vittorio Emanuele, 30 – Alba
Orario: feriale 17-21 festivo 10:30 – 21

DOMENICA 12 GIUGNO ore 17:30

Presentazione del libro

SASSOFINI e PISTOLE

di FRANCO BERGOGLIO presso associazione “ASSO DI COPPE”

via Gioberti, 7 – Alba (sarà presente l’autore)

IMPORTANTE: Causa maltempo gli eventi programmati per sabato potranno subire variazioni di orario, seguiteci su facebook per rimanere aggiornati

PROGRAMMA AJF 2016 1O° EDIZIONE

Cartolina AJF 2016



live

"Il jazz è l'unica musica in cui la stessa nota può essere suonata notte dopo notte, ma ogni volta in modo diverso."

Ornette Coleman

Twitter
live

/Galleria

Le migliori immagini degli artisti e della passione dell' Alba Jazz Festival.

AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
AlbaJazz 2014
Albajazz 2008
Albajazz 2008
AlbaJazz 2010
AlbaJazz 2010
AlbaJazz 2010
AlbaJazz 2010
AlbaJazz 2010
AlbaJazz 2010
AlbaJazz 2010
AlbaJazz 2010
AlbaJazz 2010
AlbaJazz 2010
AlbaJazz 2010
AlbaJazz 2010
AlbaJazz 2010
AlbaJazz 2010
AlbaJazz 2010
AlbaJazz 2010
AlbaJazz 2010
AlbaJazz 2010
AlbaJazz 2010
AlbaJazz 2010
AlbaJazz 2010
AlbaJazz 2010
AlbaJazz 2010
AlbaJazz 2010
AlbaJazz 2010
AlbaJazz 2010
AlbaJazz 2010
AlbaJazz 2010
AlbaJazz 2010
AlbaJazz 2010
AlbaJazz 2010
AlbaJazz 2010
AlbaJazz 2010
AlbaJazz 2010
AlbaJazz 2010
AlbaJazz 2010
AlbaJazz 2011
AlbaJazz 2011
AlbaJazz 2011
AlbaJazz 2011
AlbaJazz 2011
AlbaJazz 2011
AlbaJazz 2011
AlbaJazz 2011
AlbaJazz 2011
AlbaJazz 2011
AlbaJazz 2011
AlbaJazz 2011
AlbaJazz 2011
AlbaJazz 2011
AlbaJazz 2011
AlbaJazz 2011
AlbaJazz 2011
AlbaJazz 2011
AlbaJazz 2011
AlbaJazz 2011
AlbaJazz 2011
AlbaJazz 2011
AlbaJazz 2011
AlbaJazz 2011
AlbaJazz 2011
AlbaJazz 2011
AlbaJazz 2011
AlbaJazz 2011
AlbaJazz 2011
AlbaJazz 2011
Albajazz 2008
Albajazz 2008
Albajazz 2008
Albajazz 2008
Albajazz 2008
Albajazz 2008
Albajazz 2008
Albajazz 2008
Albajazz 2008
Albajazz 2008
Albajazz 2008
Albajazz 2008
Albajazz 2008
Albajazz 2008
Albajazz 2008
Albajazz 2008
Albajazz 2009
Albajazz 2009
Albajazz 2009
Albajazz 2009
Albajazz 2009
Albajazz 2009
Albajazz 2009
Albajazz 2009
Albajazz 2009
Albajazz 2009
Albajazz 2009
Albajazz 2009
Albajazz 2009
Albajazz 2009
Albajazz 2009
Albajazz 2009
AlbaJazz 2012
AlbaJazz 2012
AlbaJazz 2012
AlbaJazz 2012
AlbaJazz 2012
AlbaJazz 2012
AlbaJazz 2012
AlbaJazz 2012
AlbaJazz 2012
AlbaJazz 2012
AlbaJazz 2012
AlbaJazz 2012
AlbaJazz 2012
AlbaJazz 2012
AlbaJazz 2012
AlbaJazz 2012
AlbaJazz 2013
AlbaJazz 2013
AlbaJazz 2013
AlbaJazz 2013
AlbaJazz 2013
AlbaJazz 2013
AlbaJazz 2013
AlbaJazz 2013
AlbaJazz 2013
AlbaJazz 2013
AlbaJazz 2013
AlbaJazz 2013
AlbaJazz 2013
AlbaJazz 2013
AlbaJazz 2013
AlbaJazz 2013
AlbaJazz 2013
AlbaJazz 2013
AlbaJazz 2013
AlbaJazz 2013
AlbaJazz 2013
AlbaJazz 2013
AlbaJazz 2013
AlbaJazz 2013
Locandina 2007
Locandina 2007
Locandina 2008
Locandina 2008
Locandina 2009
Locandina 2009
Locandina 2009 Winter
Locandina 2009 Winter
Locandina 2010
Locandina 2010
Locandina 2010 Winter
Locandina 2010 Winter
Locandina 2011
Locandina 2011
Locandina 2011 Winter
Locandina 2011 Winter
Locandina 2012
Locandina 2012
Locandina 2014
Locandina 2014
Locandina 2014 Winter
Locandina 2014 Winter
Locandina Winter 2014 Evento 2
Locandina Winter 2014 Evento 2
EnoJazz 18 Dicembre 2014
EnoJazz 18 Dicembre 2014
EnoJazz 16 Gennaio 2015
EnoJazz 16 Gennaio 2015
EnoJazz 30 Gennaio 2015
EnoJazz 30 Gennaio 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz 21 Marzo 2015
AlbaJazz 21 Marzo 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AlbaJazz Winter 2015
AJF 2015 Locandina
AJF 2015 Locandina
EnoClub 18 Dicembre
EnoClub 18 Dicembre
Mercoledì 25 Novembre
Mercoledì 25 Novembre
Programma AJF 2016
Programma AJF 2016
Lydian Orghestra AJF 2016
Lydian Orghestra AJF 2016
Lydian Orghestra AJF 2016
Lydian Orghestra AJF 2016
Lydian Orghestra AJF 2016
Lydian Orghestra AJF 2016
Lydian Orghestra AJF 2016
Lydian Orghestra AJF 2016
Lydian Orghestra AJF 2016
Lydian Orghestra AJF 2016
Lydian Orghestra AJF 2016
Lydian Orghestra AJF 2016
Lydian Orghestra AJF 2016
Lydian Orghestra AJF 2016
Lydian Orghestra AJF 2016
Lydian Orghestra AJF 2016
Ramon Valle AJF 2016
Ramon Valle AJF 2016
Ramon Valle AJF 2016
Ramon Valle AJF 2016
Ramon Valle AJF 2016
Ramon Valle AJF 2016
Ramon Valle AJF 2016
Ramon Valle AJF 2016
Ramon Valle AJF 2016
Ramon Valle AJF 2016
Ramon Valle AJF 2016
Ramon Valle AJF 2016
Ramon Valle AJF 2016
Ramon Valle AJF 2016
Ramon Valle AJF 2016
Ramon Valle AJF 2016
Rava AJF 2016
Rava AJF 2016
Rava AJF 2016
Rava AJF 2016
Rava AJF 2016
Rava AJF 2016
Rava AJF 2016
Rava AJF 2016
Rava AJF 2016
Rava AJF 2016
Rava AJF 2016
Rava AJF 2016
Rava AJF 2016
Rava AJF 2016
Rava AJF 2016
Rava AJF 2016
live

Alba&Jazz ogni anno veste di Jazz le più belle piazze di Alba

/Chi Siamo

La Nostra Storia

L’Associazione Culturale “ALBA JAZZ” è nata nel 2007 con lo scopo di promuovere e diffondere la musica e la cultura Jazz sul territorio albese.

Ogni anno, in estate, l’associazione organizza l’ “ALBA JAZZ FESTIVAL” nelle piazze della città di Alba.
Si tratta di un festival della durata di 4 giorni strutturato con eventi e concerti pomeridiani e serali ai quali si allaccia sempre un tema specifico per un seminario tecnico-musicale.
Al festival estivo si alterna l’ “ALBA WINTER JAZZ”, caratterizzato da concerti di grande raffinatezza in teatro. L’associazione inoltre collabora con le scuole e gli istituti musicali Albesi per avvicinare i giovani musicisti al Jazz.

“ALBA&JAZZ” nel 2011, con la 5° edizione di “Alba Jazz Festival”, consolida un evento culturale musicale per la Città di Alba facendolo diventare una proposta turistica d’importanza rilevante per il territorio.

Nel 2014, con la 8° edizione, la crescelte popolarità ha spinto l’associazione ad un incremento costante degli eventi che ogni anno arricchiscono Alba e attirano appassionati di Jazz e non.

live

/Contatti

Compila questo form per richiedere informazioni, verrai ricontattato al più presto.

Nome must not be empty
Please provide a valid Email
Messaggio should not be empty
Messaggio inviato correttamente!
Oops! Qualcosa è andato storto, riprova!
live

Le migliori proposte per soggiornare ad Alba.

/Ospitalità


Hightlights

Di seguito vengono elencati i principali punti di soggiorno del territorio.

Di seguito vengono riportati i maggiori punti di soggiorno e ristoro:

  • ENOCLUB CAFFE’ UMBERTO

    Piazza Savona 4 – Alba

    Tel. +39 0173 33994

    Sito Web: http://www.caffeumberto.it/index-eng.asp

  • OSTERIA DEI SOGNATORI

    Via Macrino 8 – Alba

  • BISTROT DEI SOGNATORI

    P.zza Pertinace – Alba

    Tel. +39 0173 3478

  • TRATTORIA “AL DENTE”

    P.zza Pertinace – Alba

    Tel. 0173 363300

    Sito Web: http://www.trattoriaaldentealba.com

  • VINERIA RISTORANTE VINCAFE’

    Via Vittorio Emanuele, 12 Alba

    Tel. +39 0173 364603

    Fax. +39 0173 293705

    Email: vincafe@vincafe.com

    PER INFO APERITIVI – CENA – CAMERE:0173364603

    Sito Web: http://www.vincafe.com/ita/

  • HAMINGWAY COCKTAIL RESTAURANT

    P.zza Borsellino – Alba-

    Sito Web: http://www.hemingwayalba.com/

    PER INFO APERITIVI – CENA:3478890628

  • BISTROT DUOMO

    piazza Rossetti 3

    Sito Web: htt://www.pizzabistrotduomo.it

  • BAR LA BRASILERA

    P.zza Savona – Alba

    Tel. 0173 290086

  • CAFFE’ SAVONA

    P.zza SAVONA – Alba-

    Tel. +39 0173 441497

  • RISIE’ TASTING SHOP & BAR

    piazza Savona 5 – Alba-

  • IL MONDO DEL CAFFE

    piazza Savona 3/c – Alba-

  • SAROTTO ROBERTO AZ. AGRICOLA

    punto vendita e assaggi

    piazza Savona 3/a – Alba-

Ente Turismo Alba Langhe Roero

Per la migliore ospitalità dei partecipanti al Festival, il Consorzio Turistico LangheMonferrato Roero, specializzato nel servizio informazioni e prenotazioni gratuite in hotel,agriturismi, dimore di charme e di
campagna, ristoranti e osterie,è a disposizione per soddisfare ogni
esigenza di ospitalità con proposte personalizzate.

Call Centre: tel.+39 0173 362562
Sito Web: www.langheroero.it

Alba&Jazz Associazione Culturale senza scopo di lucro
Piazza S. Paolo, 1 - 12051 ALBA - ITALY
albajazz@albajazz.com tel. +39 3483351660

Power by cnrservice

Copyright © 2014. All rights reserved

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Cosa sono i cookie?

I “cookie” sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stesso dominio web. In altre parole, si tratta delle tracce che ogni visitatore/utente lascia sul web mentre naviga una pagina web.

Nel caso dei “cookie di lunga durata” queste tracce vengono conservate nella memoria interna del proprio computer o dispositivo mobile e, grazie ad essi, dopo una prima visita al sito il sistema sarà in grado di riconoscere a ogni visita successiva l’utente che è già stato su tale sito.

Nel caso, invece, dei “cookie di sessione” le informazioni non vengono memorizzate in modo persistente sul computer o dispositivo mobile dell’utente, ma svaniscono con la fine di ogni sessione di navigazione.

Per maggiori informazioni: http://it.wikipedia.org/wiki/Cookie.

Perché utilizziamo i cookie?

Albajazz.com utilizza i cookie sul proprio sito web per poter analizzare l’accesso alle pagine web, personalizzare informazioni, contenuti e servizi e garantire ai visitatori/utenti qualità, fiducia e sicurezza.

I visitatori/utenti possono comunque modificare la configurazione predefinita del proprio browser. Come già precisato, la disabilitazione o la cancellazione dei cookie potrebbe però precludere la fruizione ottimale di alcune aree del sito di Albajazz.com

In ogni caso, se i visitatori/utenti volessero decidere di volta in volta se accettare o meno i cookie, è anche possibile configurare il proprio browser affinché generi un avviso ogni volta che viene salvato un cookie.

Quali tipi di cookie vengono utilizzati?

Cookie essenziali

Questi cookie sono essenziali per consentirti di navigare nel Sito e utilizzarne tutte le funzionalità. Senza questi cookie, che sono assolutamente necessari, non saremmo in grado di fornirti alcuni servizi o funzioni e la navigazione sul sito non sarebbe agevole e facile come dovrebbe essere.

Performance cookie

I performance cookie, anche chiamati analytics cookie, raccolgono informazioni circa l’utilizzo che fai del sito e ci consentono di migliorarne il funzionamento. Ad esempio, i performance cookie ci mostrano quali sono le pagine più frequentemente visitate, gli schemi ricorrenti d’utilizzo del sito e ci aiutano a comprendere eventuali difficoltà che incontri nell’utilizzo del sito.

Come gestire i cookie?

Puoi rifiutare di accettare i cookie da questo sito in ogni momento semplicemente selezionando, sul tuo browser, le impostazioni che consentono di rifiutarli. Di seguito una breve panoramica dei principali browser utilizzati: Microsoft Internet Explorer

Google Chrome

Mozilla Firefox

Safari

Opera

Google Analytics

Il sito utilizza lo strumento Google Analytics è uno strumento di analisi di Google che aiuta i proprietari di siti web e app a capire come i visitatori interagiscono con i contenuti di loro proprietà. Si può utilizzare un set di cookie per raccogliere informazioni e generare statistiche di utilizzo del sito web senza identificazione personale dei singoli visitatori da parte di Google.

Oltre a generare rapporti sulle statistiche di utilizzo dei siti web, il tag pixel di Google Analytics può essere utilizzato, insieme ad alcuni cookie per la pubblicità descritti sopra, per consentirci di mostrare risultati più pertinenti nelle proprietà di Google (come la Ricerca Google) e in tutto il Web.

Utilizzando il nostro sito, accetti che tali tipologie di cookie possono essere installati sul tuo computer o dispositivo mobile.

Chiudi