conte

Contrabbassista formatosi al conservatorio Benedetto Marcello di Venezia, la sua città natale, Lorenzo Conte si dedica esclusivamente alla musica jazz da diversi anni.Nella sua carriera ha collaborato con moltissimi musicisti sia europei che americani tra cui Jesse Davis, Eddie Henderson, Ronnie Mathews, Art Farmer, John Hicks, Ferenc Nemeth, Mike LeDonne, Pietro Tonolo, Dado Moroni, Gianni Basso, Steve Grossman, Rosario Giuliani, Slide Hampton, Bobby Watson, Flavio Boltro, Ruud Brink, Bob Sheppard, Steve Ellington e altri.Ha suonato a lungo con il quartetto di Tom Kirkpatrik e collabora stabilmente con Robert Bonisolo, Paolo Birro, Andrea Pozza, il gruppo “Jazz Breakers “ e altri. Nella sua attivita’ discografica compaiono 10 cd con il batterista Bobby Durham e registrazioni con il flautista Sam Most e l’altista Lee Konitz. Con il trio di Eliot Zigmund, con cui collabora da diversi anni, ha all’attivo il cd “Spring Jazz Trio” e un altro di prossima pubblicazione. Partecipa a numerosi festival di jazz sia in Italia che all’estero.